Crisi: è deflazione anche sulla tavola, consumi restano giù nel 2014


La Cia in merito ai dati sui prezzi al consumo diffusi dall’Istat: dall’inizio della crisi gli acquisti di cibo e bevande sono crollati del 13% circa. Solo nel primo semestre dell’anno i consumi alimentari sono scesi di un ulteriore 1,4%, con cali più marcati per latte e derivati (-4,6%), uova (-3,4%) e anche acqua minerale (-2,4%).

E’ deflazione in Italia anche sulla tavola, con i prezzi dei beni alimentari in calo dello 0,2% annuo e crolli veri e propri per frutta (-7,8%) e verdura fresca (-3,4%). Un quadro che riflette la debolezza persistente della domanda interna, con i consumi in caduta libera e una contrazione della spesa per il cibo che ormai va avanti da 13 trimestri consecutivi. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, in merito ai dati Istat diffusi oggi.

Dall’inizio della crisi, un italiano su due (54%) è passato a prodotti più economici nel carrello alimentare, con una caduta degli acquisti per la tavola del 13% circa in sei anni – osserva la Cia -. Le famiglie tagliano il superfluo ma anche lo spreco, approfittano di sconti e promozioni che oggi riguardano un terzo dei prodotti sugli scaffali e soprattutto ricorrono ai discount il doppio delle volte ma per comprare la metà dei tempi pre-crisi.

La conseguenza è che, anche nel primo semestre 2014, nonostante la flessione dei prezzi al dettaglio, lo scontrino alimentare degli italiani si è ulteriormente accorciato dell’1,4 per cento – evidenzia la Cia – con una riduzione più marcata soprattutto per latte e formaggi (-4,6%); uova (-3,4%); ortofrutta (-1,3%); acqua minerale (-2,4%).

Annunci

Informazioni su giuseppe COCCO - Fotografo Artista Docente di Fotografia digitale, lettura dell'immagine e storia della fotografia 2.0

Nato a Roma nel 1957, m° Fotografo artista documentarista dal 1977, oggi Artista Fotografo e Pittore Digitale 2.0, con le mie opere narro l'Italia, grande giardino emozionale diffuso, eccellenze, bellezza, identità territoriali materiali e immateriali, genius loci. Docente all'Accademia di Belle Arti di Fotografia digitale, lettura dell'immagine e Storia della Fotografia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: